Arno CUP Firenze – Elliott sul Podio – Ancora un Risultato da Medagliere

by stani codella on

La prima della Firenze Arno CUP ho visto la partecipazione di equipaggi “professionisti” e squadre “corporate” che si sono affrontati su un percorso di 4 km con partenza in linea e tre giri di boa nella splendida cornice dell’Arno e della città di Firenze.

L’Elliott Dragon Boat Bracciano, Comunali Firenze, Indiana Club e Red Dragons Firenze si sono fronteggiati, da “professionisti”, in una gara appassionata con il meteo che ha regalato una “estiva” giornata di sole e tanto divertimento.

I primi 1000 m hanno visto un testa a testa tra l’Elliott e la Comunali Firenze fino al primo giro di boa con l’Indiana nella scia dei Comunali e Red Dragons Firenze leggermente distaccati avendo scelto un passo che ha pagato negli ultimi 1000 m  di gara con un testa a testa con l’Indiana per il terzo e quarto posto. Al primo giro di boa, condotto alla perfezione e con maestria dalla timoniera “mondiale” Alessia, l’Elliott ha lasciato acqua alla squadra fiorentina poiché in corsia interna (sorteggio fortunato) accumulando qualche metro di ritardo rispetto ai fiorentini che hanno allungato conducendo una gara di forza e di sano agonismo sempre al primo posto.

I tempi dell’Elliott nelle varie fasi di gara, gestite dal coach Fabio (coach della Nazionale Italiana Dragon Boat) sono stati  eccellenti dimostrando l’impegno negli allenamenti della squadra ed il livello in termini qualitativi raggiunti dagli atleti.

Il risultato finale ha visto:

1° – Comunali Firenze, con 18’ 27”
2° – Elliott Bracciano, con 19’ 15”
3° – Indiana Club, con 19′ 53”
4° – Red Dragons Firenze, con 19’ 57”

Gli atleti sono stati premiati con Coppe e medaglie consegnate, dal presidente della Federazione Italiana Dragon Boat, Antonio De Lucia.

Un plauso va all’organizzazione dell’evento, guidata dall’inossidabile atleta Dott. Gabriele Maciocco, che ha creato tra l’altro con il “terzo tempo” fatto di premiazioni, applausi, goliardia, pranzo e brindisi un clima festoso e partecipativo.

L’Elliott ritorna a casa con un risultato eccellente che va ad aggiungersi a quelli di una stagione sportiva piena di successi in campo nazionale ed internazionale.

 

Written by: stani codella

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *